Si viaggia…in bici! Le borse più adatte

 
 
Per diversi italiani, la bici è il principale mezzo per spostarsi. Ci si muove facilmente sia in città, evitando code e traffico, sia nei paesi per andare a far la spesa o raggiungere scuola e posto di lavoro. E quando il suo utilizzo diventa imprescindibile nonostante il maltempo, occorre organizzarla al meglio aggiungendo accessori per un maggior comfort. E la borsa da trasporto non può mancare quando occorre trasportare oggetti.

 

Borse con aggancio x bici

 

– per chi intende proteggere la macchina fotografica.

La borsa per manubrio Amaro 7009 è l’ideale per i fotografi e per tutti coloro che hanno necessità di portare con sé oggetti piccoli ma preziosi: dotata di un vano principale isolato con una tasca anteriore rossa, di due vani laterali in rete e di un vano superiore con finestra trasparente, questa borsa vi accompagnerà in tutti i vostri viaggi in bicicletta. L’ottimo rapporto qualità-prezzo rende questa borsa ideale anche per chi non ha necessità particolari, a parte quella di avere una borsa da assicurare alla bicicletta. Sono infatti presenti tre supporti con una chiusura a click che permettono di assicurarla saldamente al manubrio di una bicicletta; le dimensioni ridotte, di 28 x 17 x 15 cm, sono ideali per portare una reflex + obiettivo oppure una bottiglietta d’acqua e il necessario per una giornata in bicicletta. La struttura rigida permette inoltre un ottimo isolamento termico, rendendola adatta anche a un pic nic o a una gita fuori porta; la tasca con rivestimento trasparente può invece essere utilizzata per collocare una mappa oppure un cellulare da utilizzare come navigatore. Si tratta di un prodotto estremamente versatile; una volta staccata la borsa dalla bicicletta, infatti, sarà possibile portarla a tracolla come una normale borsa.

 
borsa bici su manubrio
 

 
– per pochi oggetti e smartphone

Chi invece preferisce fissare la propria borsa al telaio potrà scegliere la borsa BTR con portacellulare integrato.
Oltre al portacellulare, è presente un vano aggiuntivo dove inserire i propri effetti personali come il portafogli o le chiavi. La borsa è disponibile in tre dimensioni: la taglia small dalle dimensioni 11,5 x 7 cm, la medium dalle dimensioni 12,5 x 89 cm e la large dalle dimensioni 12,5 x 9 cm. Si tratta quindi in ogni caso di una borsa piuttosto piccola, che nella taglia più grande riesce ad accogliere un cellulare dalle dimensioni di un Galaxy Note o un iPhone 6; il rivestimento in PVC consente comunque di utilizzare il proprio cellulare, permettendo ad esempio di accedere alle mappe e al GPS. È inoltre presente un foro per fare passare le cuffie, permettendo così di ascoltare musica durante la guida. La borsa include anche un rivestimento impermeabile che sarà possibile montare in caso di pioggia. La borsa si aggancia al telaio della bicicletta tramite tre nastri in velcro, due dei quali devono essere legati intorno al tubo superiore del telaio, mentre il terzo intorno allo stelo del manubrio. Le dimensioni sono ridotte, con una capacità di 1,6 litri, ma riesce comunque a tenere tutto il necessario per un’uscita in bicicletta.




 
borsa bici telaio
 

 
– grande per libri e bottiglie.

La borsa per bicicletta Roswheel è invece pensata per essere assicurata alla parte posteriore della bicicletta.
Realizzata in pelle artificiale e disponibile in nero e in grigio, ha una capacità di 10 litri e dimensioni 39 x 15 x 18 cm. Oltre alla tasca centrale sono presenti due tasche laterali e un’apposita tasca per una bottiglia, dotata di una corda retrattile per assicurarla al meglio. Il bordo in cotone rende la borsa più resistente agli urti; è inoltre dotata di una striscia riflettente lungo i lati e sulla tasca della bottiglia, in modo da essere più sicura durante la notte. La borsa viene fissata al portapacchi della bicicletta utilizzando una cinghia in velcro per l’attacco posteriore e due stringhe feltrate per l’attacco anteriore. Il peso di soli 400 grammi rende questa borsa ideale per le necessità quotidiane, per la scuola o per l’ufficio; è presente anche una tracolla che permette di trasportarla quando non si è sulla bicicletta.

 
borsa bici dietro
 

 
 

Borse porta bicicletta

Chi invece ha la necessità non di portare qualcosa sulla bicicletta, ma di portare la bicicletta in sé potrà optare per la borsa per bicicletta xGerman di GermanXia, adatta per le biciclette pieghevoli da 20’’ a 26’’. Si tratta di una borsa realizzata in nylon resistente, con doppie cuciture sui bordi esterni e un fondo interno estraibile rinforzato. Il colore proposto è in nero, con le cuciture rosse e il logo dell’azienda in bianco, mentre le dimensioni sono abbastanza importanti: 87 x 35 x 64 cm. Si tratta comunque di una borsa il più possibile discreta, che può tranquillamente passare per un borsone da palestra. Il fondo interno è ripiegabile in due, permettendo così di piegare la borsa in modo tale da alloggiarla sul portapacchi posteriore della bicicletta. La tracolla regolabile permette di portare comodamente la bicicletta sulla spalla, mentre la tasca esterna permette di alloggiare accessori oppure effetti personali. È l’ideale per chi utilizza una bicicletta pieghevole per andare al lavoro oppure sui mezzi pubblici, ma anche per chi vuole riporre la bicicletta in un garage quando non è in utilizzo.

 
sacca porta bici
 

Potrebbero interessarti anche...